IMG-20170422-WA0064

Arnesano, Madrid e Trzebinia


Gruppo Podistico Duemila impegnato in 3 eventi nel fine settimana post pasquale!

23 aprile 2017. Data da ricordare questa domenica, se non altro perchè segna la prima vera trasferta di gruppo fuori nazione. Sono già stati ampliamente superati in passato i confini italiani, ricordando anche la mezza di Berlino del 2016 ( con 2 dei nostri partecipanti) ed eventi importanti,  ma partecipati da 1 solo atleta, come la maratona di New York, la mezza di Istanbul ed altre manifestazioni in Austria, Irlanda, Svizzera e Polonia.

Partiamo dal Salento… ad Arnesano è di scena la prima tappa del Salento Tour valida per i punteggi individuali che ha visto impegnati 18 nostri atleti.

Grande attaccamento alla maglia per le nostre ragazze impegnate in questa tappa. Da lodare l’encomiabile CAVALLO Lucia, alla sua 11ma partecipazione nel 2017. Se pur non interessate ad ambizioni personali, offrono il loro contributo alla squadra SANTORO Tamara, CASARANO Marina e VANTAGGIATO Maria Lucia.

IMG-20170426-WA0011
NEGRO Mauro

Chi invece parte con il piede giusto per puntare al piazzamento finale sono NEGRO Mauro (giunto 11° di categoria) e SARCINELLA Alessandro ( il suo passo medio di 3.47 min/km gli valgono la quinta posizione di categoria).

Percorso nuovo, ma sempre pianeggiante quello disegnato dagli organizzatori dell’ATCION RUNNING di MONTERONI. Pertanto portiamo a casa ben 4 record personali. Sempre più entusiasta RIZZELLO Fernando, alla sua terza gara. RIZZO Emanuele percorre la gara insieme all’amico CORVAGLIA Donato e aggiorna la sua migliore prestazione anche sulla distanza dei 10 km. Ancora una bella prestazione per NEGRO Arcangelo (passo a 4.22 min/km), PAIANO Daniele e NUZZO Alessandro.

crudo s arn
CRUDO Sergio

 

Si avvicinano verso la buona forma D’AMICO Rocco Antonio, COSTANTINI Massimo, PAPPADA’ SalvatoreCRUDO Sergio  .

Hanno quasi sempre garantito una loro presenza costante nei tornei del SALENTO TOUR: FERRARO Giovanni e GIURGOLA Carlo.

A 2000 km di distanza, contemporaneamente corrono sulla distanza della mezza maratona e maratona altri 6 nostri atleti. Si corre la EPD ROCK ‘N’ ROLL MADRID MARATON, evento che schiera allo start oltre 30 mila partecipanti che invadono le strade della capitale della nazione iberica, animate da numerose rock bands dislocate lungo tutto il percorso. Al suono delle chitarre elettriche si aggiunge il grande incitamento che gli spettatori offrono ai concorrenti.

Sulla maratona è di circa 460 metri l’aumento di quota (440 metri la perdita di quota)  L’arrivo è più elevato dello start. Partenza in salita per tutte le distanze con 100 metri di guadagno altitudine nei primi 6 km. Dal km 32 al km 40, nuovo guadagno di altitudine.

altimetria_maratona
Altimetria Maratona di Madrid

Nelle salite più dure è impressionante la spinta psicologica che riescono a trasmettere ai partecipanti, che si vedono stringere dagli spettatori che applaudono  l’ampia carreggiata che il percorso disponeva. Per un calore che mette i brividi per l’emozione… Tutto ciò che un runner amatoriale potesse chiedere durante una gara! Evento sicuramente da ripetere e da consigliare.

IMG-20170425-WA0028
CRUDO Albero, PASCA Daniele

Sulla distanza dei 21km, l’ostacolo delle salite non basta ad evitare il record personale a RILLO Ivan. Nella maratona è di circa 40 minuti il miglioramento ottenuto da PASCA Daniele, alla sua seconda esperienza sulla distanza dopo NEW YORK 2015. Chi compie il capolavoro è il debuttante sulla distanza CRUDO Alberto. Con 3 ore e 4 minuti risulta il quinto degli italiani giunto al traguardo (in real time), 322mo assoluto su oltre 10 mila partecipanti.

Vivono le emozioni del grande evento partecipando alla mezza maratona anche TRIDICI Luigi, BELLUCCI Vittorio e MERAGLIA Alessandro. Questi ultimi 2 allo loro prima gara fuori nazione.

Altri 2000 km di distanza dal Salento ed abbiamo la partecipazione al PARKRUN di DE PAOLA Luigi, impegnato in una 10 km nelle foreste di Trzebinia, in Polonia. Buona la sua prova.

45533_1492963156_53244400
DE PAOLA Luigi

 

D’AMICO Daniele  avrebbe dovuto portare a casa una medaglia da Madrid,  ma purtroppo un problema fisico lo hanno costretto a fermarsi . Auguriamo un veloce rientro anche a RICCHIUTO Emanuele, uno dei nostri atleti più generosi degli ultimi anni. Solo per citare alcuni dei soci che stanno attraversando un momento di difficoltà fisica, momento sfortunato per un po di gente. Un grande in bocca al lupo a tutti per un pronto rientro.

Intanto si continua a correre sempre. Si prepara un altro ponte di festività a la partecipazione ad altri 2 eventi. Il 30 aprile a San Giovanni Rotondo (FG) per la mezza del Santo. Il giorno dopo si corre per una nobile causa a Gallipoli.

CLASSIFICA Trzebinia (POL), 10 km

CLASSIFICA Arnesano,  9,8 km

CLASSIFICA  Madrid, 42 km

CLASSIFICA Madrid,  21 km

articolo LeccePrima>>>