rocco ant 100m

SURBO IN CORSA, CAMPIONATI REGIONALI PISTA

Fine settimana intenso, intensissimo come non mai, con tanti titoli e medaglie per i nostri atleti. A cominciare da Rocco Antonio D’Amico, con ben due titoli di campione regionale su pista, sui 100 e 400 mt piani (nella foto in copertina con il Presidente Provinciale Sergio Perchia la premiazione dei 100 m) .  Nell’articolo a parte, più su, il suo racconto personale.

Proseguendo con Daniele D’Amico che ha conquistato due medaglie. Come anche Pasquale Podo, impegnato a Matera nei Campionati Regionali Allievi Puglia-Basilicata: secondo classificato nel getto del peso, con una prestazione di 9,.03 metri nella categoria kg 7,260, e secondo nel lancio del disco, con 25,96 metri nella categoria kg 2,000.

Protagonista (stavolta sfortunato) anche Roberto Frisullo, il nostro trail runner impegnato nel “Tot Dret 130 km” di Gressoney (AO). Purtroppo è stato bloccato da una brutta infiammazione al tendine d’Achille, non attenuata neanche da un potente antiinfiammatorio, senonchè, su consiglio del medico, è stato costretto a fermarsi al km 51. Il rammarico è stato grande, poiché lo stava preparando da mesi, ma bravo comunque Roberto, non sempre si può ottenere il massimo, sarà per la prossima volta.

E qui da noi si è corsa in una fornace all’aperto (peggio dei giorni roventi d’agosto!) l’ottava tappa Salento Tour, la XII SURBO IN CORSA, dove tutti hanno corso al di sotto delle loro prestazioni, soffocati dalla calura e dall’afa. (nelle foto sotto alcune fasi della partenza, con i nostri atleti).

surbo sarci

Alessandro Sarcinella

surbo part

Daniele D’Amico

surbo partenza

Massimo Costantini, Milko Meraglia

 

Ha vinto Giammarco Buttazzo, dopo uno sprint al fotofinish con Emanuele Capasa, mentre la prima delle podiste è stata Emanuela Gemma.

Per i nostri una giornata da dimenticare, o quasi. A cominciare da Alessandro Sarcinella, vittima di un crampo verso la fine (ha comunque concluso la gara), subito dopo Mauro Negro, poi Milko Meraglia (prima gara per lui quest’anno, con un discreto 4:29), Alessandro Meraglia (dopo un allenamento di 12 km), Alessandro Danese e Carlo Giurgola insieme, quindi Fernando Rizzello, più staccato Massimo Costantini, quasi raggiunto da Daniele D’Amico, infine Rocco Antonio D’Amico, proprio lui, fresco (nonostante la giornata) campione regionale, non ha voluto rinunciare al consueto appuntamento domenicale su strada.

Ed ora il punto della situazione riguardante le varie classifiche. Mauro Negro e Alessandro Sarcinella sono settimi nella Salento Tour (nei rispettivi gruppi), in piena zona premiazione, nella Salento Gold sempre Mauro Negro è secondo negli SM 50, mentre Alessandro Meraglia è nono negli SM 35, . Lucia Cavallo è quarta di categoria nel Trofeo Grande Salento di Corsa Campestre (per lei ricordiamo il terzo posto ottenuto a gennaio nel Trail Cross del Crocefisso a Taurisano). Nelle classifiche di società il GP 2000 Ruffano è dodicesimo nella Salento Tour, diciottesimo nella Salento Gold.

Infine un’occhiata alla nostra classifica interna. È lotta serrata tra i primi due, Mauro Negro e Massimo Costantini, divisi da soli 400 metri, con i più diretti inseguitori Alessandro Meraglia e Lucia Cavallo un po’ più distaccati, ma che non si danno per vinti.

E adesso ci attende una settimana di fuoco, con i preparativi della XVI CORRIRUFFANO, prova Salento Gold nonché Campionato Provinciale di corsa su strada Assoluti, individuali e di società. In programma anche la Camminata non competitiva, in memoria di Cherubino Inguscio. Già pronto il pacco gara, una maglietta tecnica sponsorizzata dal Bar Pasticceria D’Annunzio, il Gruppo si sta dando pienamente da fare per una perfetta organizzazione della gara, sperando in un’ottima riuscita come è stato per la gara di Specchia. O quasi.

Appuntamento Domenica 24 a Torrepaduli, in Largo San Rocco.

Massimo Costantini

 

>>>>>CLASSIFICA SURBO