fine anno

COLLEPASSO, REGGIO EMILIA

Domenica 12 dicembre

Un weekend con distanze più lunghe, oltre i 10 Km.

Un weekend preceduto da un incontro tra gli associati del nostro Gruppo presso la nuova sede sociale in Via Liborio Romano, ritratti nella foto in copertina. Un incontro caratterizzato da una cerimonia di premiazione di alcuni nostri atleti distintisi nella stagione che sta per concludersi per vari meriti, sportivi e non.

Sul fronte delle competizioni, come accennato, si sono svolte le gare sui percorsi tipici dei 21 e dei 42 Km.

A Reggio Emilia Massimo COSTANTINI  ha disputato la quinta Maratona in poco più di un mese, la n.29 in totale, sfidando il freddo sottozero e il ghiaccio lungo il percorso, causato dalle nevicate dei giorni precedenti. Il tutto fortunatamente attenuato da una bella giornata di sole.

A Collepasso era di scena la classicissima “Salento Half Marathon”, giunta all’edizione n. 35, che oltre alla canonica distanza dei 21,1 prevedeva la gara promozionale sui 10,7 Km.

Per i nostri runners è stata un’autentica pioggia di premi e di record.

Tanto per cominciare  Mauro NEGRO sul podio più alto, mica una novità direte voi. Ma stavolta sul podio più alto di una mezza maratona, prima volta in carriera. Ma non basta! Record personale sulla distanza, a 4:03. E cos’altro aspettarsi di più?

Proseguendo la carrellata dei nostri runners, ecco le conferme di chi in questo periodo si trova in un particolare stato di forma, strabiliante diciamo pure.

Marcello NEGRO ha ottenuto un altro podio sui 10 e passa Km, il secondo dopo quello di Lecce, e stavolta….primo di categoria!!! Prima volta dopo anni di onorata carriera senza mai premiazioni.

Chi altro non si tira certo indietro ma va sempre più veloce, anche dell’età? Manco a dirlo Fredy CIULLO, alle prese con un altro primato personale, sui 21 per giunta.

Finalmente anche Luciano PANICO ha potuto riassaporare il podio dopo una stagione corsa ai suoi (quasi) massimi livelli, in cui aveva ottenuto il premio come donatore di sangue nella gara di Novoli.

Ecco una carrellata di premiazioni

collep lucian collep maur collep marcello

 

E poi si sono distinti i “soliti” Biagio PANICOAlessandro MERAGLIA , sempre con le loro medie abituali.

E per concludere, il Presidente Enzo PARROTTO, ha voluto sfidare i suoi acciacchi cimentandosi sui 21 Km, risultando vincitore (ovviamente!) con un tempo mica male, di circa pochissimo più di due ore.

Per domenica prossima 19 dicembre il calendario prevede distanze più corte.

A Calimera è di scena un altro classico appuntamento, stavolta riguardante le gare campestri. Presso il locale Bosco La Mandra andrà in scena il XIV Cross La Mandra, Memorial Cesare Vernole, organizzato dal locale team del Presidente Cristian Bergamo, in onore di colui che fu il Padre storico dell’Atletica in Provincia di Lecce, Cesare Vernole appunto, che fu anche Campione Italiano di Maratona.

M.C.

CLASSIFICA COLLEPASSO 21 Km

CLASSIFICA COLLEPASSO 10Km

CLASSIFICA REGGIO EMILIA