263414969_1138031963400119_1473445404557509272_n

GALATINA

Domenica 5 dicembre.

Si comincia a respirare aria di Festa.

In questo fine anno proseguono senza sosta gli eventi sportivi della domenica, e oggi è stata la volta della manifestazione “Correre Galatina”, giunta all’edizione n.12.

Nella patria del pasticciotto, non pochi hanno approfittato per fare incetta di questi dolci caratteristici della nostra terra, sfidando dieta e colesterolo (ma, come detto, le feste si avvicinano, e Natale non ammette alcuna dieta, con buona pace di nutrizionisti e dietologi…).

E veniamo alla cronaca sportiva dell’evento.

Gruppo Podistico Duemila eravamo in tredici, ritratti in foto con alle spalle la Chiesa Madre di San Pietro e Paolo, un numero niente male, ma….SPERIAMO DI CRESCERE ANCORA!!!!Lo possiamo dire, vero? Certo!!!! Del resto le premesse ci sono tutte.

La musica di oggi non è cambiata. Mauro NEGRO e Antonella VANTAGGIATO di nuovo sul podio (primo e terza).

Anzi, a proposito di musica, se ne aggiunge altra, poiché il percorso odierno, apparentemente difficile con strappi in salita e un tratto sterrato, si è rivelato piuttosto veloce.

Risultato, Antonella ha ottenuto il suo record personale sui 10 Km (che oggi erano undici, quindi a maggior ragione il best time vale eccome), gli altri ci sono andati vicinissimi. Compreso lo stesso Mauro, che non ha migliorato il suo primato per un secondo appena.

Eppoi Luciano PANICO, che con una media di 3:55 è tornato sui suoi passi migliori (e presto tornerà il podio).

E come se non bastasse, ci sono i signori cinquantenni e oltre del nostro Gruppo che vogliono ringiovanire a tutti i costi.

E ti accorgi che Marcello NEGRO e Fredy CIULLO (ormai è un vizio!!!) sono andati anch’essi vicinissimi ai loro primati personali (questione di secondi appena), come pure Rocco MORELLO (ma lui con l’anagrafe va più che d’accordo…).

E poi i “soliti” Biagio PANICO, Alessandro MERAGLIA e Sergio CRUDO, sempre fissi alla media di 4:30 e dintorni.

Ancora, Massimo COSTANTINI (tra una maratona e l’altra…) e Rocco VANTAGGIATO, giunti appaiati, e per concludere la giostra, Cosimo CONALLO e Mister Enzo PARROTTO, anch’essi perennemente indaffarati a non fare ingiallire la Carta d’Identità.

Per la cronaca, la gara è stata vinta da Biagio RISO della Podistica Magliese, a una media strepitosa di 3:17, a conferma del percorso velocissimo per l’appunto. Prima in classifica femminile è stata Stefania Scatigna della Salento is Running.

Per domenica prossima dodici dicembre le distanze si allunganpo.

In programma la classicissima delle mezze maratone in provincia, vale a dire la “Salento Half Marathon” di Collepasso, giunta all’edizione n.35, organizzata come sempre dalla Saracenatletica del Presidente Provinciale Roberto Perrone.

Prevista anche la Maratona di Reggio Emilia.

M.C.

>>>>>>CLASSIFICA GALATINA