16487288_663625400476795_7641025606215755361_o

GALLIPOLI 2017

Sport, Divertimento, Soddisfazioni… buona la prima!

Gallipoli 5 febbraio 2017. Sono  stati 1022 gli iscritti ufficiali alla nona edizione della maratonina dello Ionio, 121 società rappresentate. 745 gli atleti delle società della provincia di Lecce, e partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia. Questi sono i numeri che ha raggiunto l’evento organizzato dalla società di Claudio Polo. Un percorso comprendente il passaggio nella città vecchia, il lungomare, le stupende spiaggie dei lidi, e la campagna limitrofa,  fanno di questa mezza una delle più partecipate della regione.

Quest’anno la fortuna di avere, nonostante un abbondante copertura nuvolosa, condizioni meteo tutto sommato molto più clementi rispetto a passate edizioni.

Presenze di alto livello, come quelle di DI CECCO Alberico e SARDELLA Vito, rispettivamente il vincitore e il secondo arrivato di questa competizione. Il primo “salentino” è MARINI Francesco dei TRE CASALI.

Per le donne il trionfo è di chi gioca in casa: infatti è la gallipolina BOELLIS Luana a vincere. Seconda posizione per RULLO Elisa, davanti per una manciata di secondi alla parabitana GRASSO Sara, giunta al terzo posto.

Sono 24 i nostri atleti che completano il percorso. Abbiamo 3 debutti per questa che è la prima gara su strada del 2017. COSTANTINI Massimo è una grande conoscenza delle manifestazioni sportive, quest’anno è dei nostri

SANAPO Marco parte la sua avventura ufficiale con il running con una 21km. DANESE Alessandro ha già assaggiato precedentemente la distanza della mezza maratona, e anche per lui: l’appetito vien mangiando…

Giunto tra noi qualche mese fa, ma debutta sulla distanza NUZZO Alessandro, con una bella prestazione, arrivato insieme a PAIANO Daniele che ritocca di qualche secondo il suo personale.

Premiazione per CAVALLO  Lucia e MARGARITO Loredana, entrambe al decimo posto delle rispettive categorie. VANTAGGIATO Maria Lucia è giunta nona.

Seconda mezza maratona per SANTORO Tamara e RIZZO Emanuele.

Ritornano a percorrere i 21km in gare CRUDO Sergio, RILLO Ivan e CRUDO Rocco.

Soddisfacenti segnali di ripresa per BELLUCCI Vittorio e VANTAGGIATO Rocco, quest’ultimo in premiazione (sesto di categoria).

Secondo posto di categoria per MELELEO Cecilia.

Sull’onda delle sue avventure nel triathlon, MITA Andrea ottiene il personale sulla distanza, arrivando insieme all’esperto NEGRO Marcello.

Sempre di alto livello le prestazioni di NEGRO Mauro e SARCINELLA Alessandro, quest’ultimo è ancora il primo dei nostri a tagliare il traguardo. Entrambi in premiazione.

16463016_663634903809178_5484517568962609204_oIl capolavoro della giornata è compiuto da CRUDO Alberto, che in piena preparazione per la sua prima maratona, esplode nelle sue prestazioni sulla distanza dei 21 Km e segna il suo record personale. Il suo arrivo insieme ad un nostro grande amico (anche lui con il suo personale), da quest’anno alla Saracenatletica.

Questo il suo messaggio di saluto: “Dopo  10 bellissimi anni in cui ho gareggiato vestendo la casacca  ruffanese, ho corso la mia prima gara “con altri”. Devo confessare che mi sentivo un po “orfano” della famiglia con cui sono cresciuto… Però ho avuto la conferma di ciò che speravo: seppure adesso corriamo con maglie di colori diversi, le bellissime amicizie ci uniscono sempre”. Giovanni CASTO.

Tagliano il traguardo anche RICCHIUTO Emanuele, D’AMICO Daniele e MERAGLIA Alessandro.

Prossima gara su strada in provincia è ancora una mezza. La MARATONINA Del SALENTO D’AMARE quest’anno è CAMPIONATO REGIONALE. Appuntamento dunque a Parabita il 26 febbraio.

CLASSIFICA GARA