gruppo

PORTOSELVAGGIO, MILANO, LATINA

Domenica 15 maggio

Con il primo vero solleone che ha preannunciato l’estate imminente, è stata una domenica di gare piuttosto impegnative, ben più di una classica 10 Km.

In calendario c’era il “PortoSelvaggio Natural Trail”, organizzato e curato dalla compagine ASD Salento in Corsa Veglie, a scopo benefico, con il ricavato devoluto interamente all’Oncologico Pediatrico.

Una gara interamente sterrata, come sempre dura e pura, addentrati nella natura selvaggia, nella pineta tra mari e monti. 16 Km di sofferenza, e al traguardo tutti grondanti di sudore ma soddisfatti.

Compresi i nostri, incuranti del caldo e della fatica, con due premiazioni ed altre quasi premiazioni.

Sul podio è salita Antonella VANTAGGIATO , sette gare e sette premiazioni quest’anno, quest’oggi è stata terza.

Quarto posto per Angela D’AMICO, quindi appena una posizione fuori dal podio, che dunque conferma la sua buona lena in ogni gara che affronta.

E il podio è stata una questione puramente familiare, ci è salito anche Rocco VANTAGGIATO, secondo nella categoria SM70, anche per lui sette gare con sette premiazioni, e una buona scorta di vino in famiglia.

Ecco il momento delle premiazioni

ant rocco sorrid

Altri podi sfiorati dicevamo, con i cugini indomabili, Mauro NEGRO per una volta si è concesso una gara senza podio, oggi è stato quarto; immediatamente dopo è giunto Marcello NEGRO, quinto di categoria e trentaduesimo assoluto.

Nell’assalto al podio si è distinto ancora una volta il Presidente Enzo PARROTTO, oggi quinto.

Buon piazzamento, ottavo di categoria, per Sergio CRUDO (neo tesoriere in seno al direttivo), nonchè Biagio PANICO, un pò più lontano dal podio ma aveva tanti concorrenti nella sua categoria.

E si è rivisto Rocco MORELLO, buona prestazione anche la sua con un nono posto nella categoria SM.

Vincitori del “Portoselvaggio Natural Trail” sono stati Antonio Imperiale e Pamela Greco, entrambi del team Saracenatletica.

Ed in altre regioni della Penisola si è gareggiato sull’asfalto, con due nostri atleti impegnati in due Mezze Maratone.

A Milano si è svolta la più prestigiosa delle manifestazioni cittadine, la Stramilano Half Marathon, con abbinate altre gare, sui 5 Km (la “Stramilanina” riservata ai piccoli), 10 Km ed altre distanze, con un totale complessivo di oltre 50000 runners presenti.

Partenza da Piazza Castello, con un colpo di cannone e la fanfara dei Bersaglieri, poi ristoro all’Arena Civica con l’esibizione acrobatica dei Carabinieri della Sezione Sportiva Paracadutismo, ed altri spettacoli.

Era presente il nostro Fredy CIULLO, che ha ben figurato e ben rappresentato i nostri colori e sponsor sociali, pur soffrendo il caldo infernale (che, stando alle previsioni, al Nord Italia era ancora più intenso). Ecco la foto di Fredy al ritiro del pettorale

fredy

Ci spostiamo al Centro Italia, dove il caldo era attenuato giusto di un mezzo grado, a Latina per la precisione, dove c’era Massimo COSTANTINI , per disputare la sua Mezza Maratona n. 100 (ovviamente con il pettorale 100, nella foto), con partenza dal locale Campo Coni, su percorso pianeggiante, con una puntatina al mare e ritorno. Oltre mille gli atleti in gara.

me

 

Uno sguardo al calendario.

Si torna sui 10 Km del Salento Tour, domenica 22 maggio si va a Trepuzzi sul locale “Sentiero della Salute“, altro percorso suggestivo ed affascinante. Start ore 9.00, vietato mancare (detto sottovoce…)

M.C.