francesco marini

SCALATA DELLE VENERI

Parabita, 15 ottobre. Quindicesima ed ultima tappa Salento Tour edizione 2017, con la VIII Scalata delle Veneri di scena nella cittadina della Madonna della Coltura. Cinquecento e passa runners ai nastri di partenza, con una temperatura semiestiva, hanno imboccato il sentiero che conduce al cosiddetto “Everest del Salento”, la cima più alta della nostra provincia (205 mt sul livello del mare), arrampicandosi sugli impervi sentieri, spesso non asfaltati, della collina di Sant’ Eleuterio, fino alla vetta, con il panorama stupendo del litorale ionico (per la verità disturbato da una leggera foschia), per poi riscendere in picchiata in tratti ripidi e insidiosi fino al centro Parabitano.

Gara per due terzi in salita, e che quindi ha elevato la media generale dei tempi, vinta da un Ruffanese. Proprio così, pur non tesserato del nostro Gruppo. Francesco Marini (nella foto in copertina), dei Tre Casali San Cesario, che al traguardo ha orgogliosamente dichiarato le sue origini, (sono di Ruffano, ha detto testualmente). Tra le donne, trionfo per l’atleta di casa, Sara Grasso (Podistica Parabita), prima affermazione per lei quest’anno, nel 2013 Campionessa Italiana di Mezza Maratona.

gruppo

Gruppo Podistico 2000 presente con sedici tesserati, meno del previsto, nell’ordine Andrea Carichino (ottimo scalatore), Mauro Negro, Alessandro Sarcinella e Alessandro Meraglia (sotto i 4:30), seguono Rocco Vantaggiato, Arcangelo Negro, Marcello Negro, Rocco Antonio Raho e Daniele Paiano, (tutti rientrati da poco e pienamente reintegrati nel clima gare), poi Sergio Crudo (dopo una breve assenza), Rocco Antonio D’Amico (che ha evidenziato le sue discrete doti di arrampicatore), e riecco il recordman di apnea Michele Giurgola (dagli abissi alle montagne!), poi Alessandro Danese (reduce da una fastidiosa fascite plantare), Giovanni Fiorito, Massimo Costantini, e l’unica rappresentante femminile, la scalatrice pura Lucia Cavallo (abituata a queste “passeggiate”).

lucy

Lucy Cavallo sul sentiero delle Veneri

 

Archiviato il Salento Tour, Domenica 22 ricomincia la stagione delle mezze, con la  “IV Mezza Maratona della Valle della Cupa” a Monteroni, e con annessa la gara di 9,5 km. Auspicando una presenza massiccia da parte del Gruppo, per sottolineare l’indubbio attaccamento dei tesserati ad esso e alla propria maglia. CI METTO LA FACCIA CI METTO LA TESTA CI METTO IL MIO CUORE E CI METTO LE GAMBE.

 

M.C.

 

>>>>>CLASSIFICA SCALATA DELLE VENERI