straradeo

STRARADEO

Domenica 28 luglio.I gladiatori colpiscono ancora. Più forti che mai, anche del caldo e dell’umidità, anche stavolta hanno scalato i gradini del podio della ventottesima edizione della “Straradeo”, che in seno al nostro Gruppo ha registrato la bellezza di sei record personali su sette partecipanti.

I “gladiatori” per eccellenza, vale a dire Mauro e Luciano (nelle foto sotto, i cognomi li conosciamo a memoria), sono saliti rispettivamente sul secondo e sul quinto gradino. Per Luciano una media strepitosa di 3:46, per Mauro 3:52, che costituiscono i loro rispettivi record sui 10 Km.

luc maurluc

Le altre forze del Gruppo si sono pure ben distinte, con altri tre primati personali: Arcangelo NEGRO ha corso a 3:59 ed è giunto settimo di categoria, quindi podio sfiorato. E poi il “milanese” Cosimo SCOLOZZI (ottima la sua gara, a 4:17), e Biagio PANICO (a 4:27).

Da notare che la distanza odierna era di quasi 9 Km, ma in fatto di primati personali la si può arrotondare a dieci.

Completano il quadro altri due “gladiatori”, giunti a braccetto (appaiati per meglio dire), Rocco Antonio D’AMICO e Antonio VIOLA. E anche per Antonio, andato a 5:06, si è trattato del proprio primato personale.

Gruppo non proprio numeroso da alcune settimane a questa parte, qualcuno è “convalescente” a causa di infortuni, speriamo non per molto.

La gara (tappa Salento Gold) è stata vinta da Giampiero Bianco e Stefania Scatigna.

La settimana a seguire sarà caratterizzata da due gare Salento Gold, entrambe di 8 Km e mezza circa.

Giovedi 1 agosto “1^ Corsa della Cuccuascia” a San Cassiano, con partenza alle ore 20; domenica 4 agosto la “Stracursi” di Cursi, con partenza alle ore 18:30.

M.C.

>>>>>CLASSIFICA STRARADEO