largo san rocco

PERCORSO 2019

<<<menù

 <<<CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LA MAPPA DEL PERCORSO>>>

Lunghezza del percorso  9,7 km

MAPPA GARA

altimetria garmin 2018
clicca per ingrandire

Altimetrie:

  • START e ARRIVO :     97m slm
  • Punto più elevato :  km 3,1  (129 m slm)
  • Punto più basso : km 4.4  (94 m slm)

Descrizione

04-chiesa-di-san-rocco-co
1. Santuario San Rocco

Partenza in salita, occorre un buon riscaldamento. Alternanza tra tratti tecnici e lunghi rettilinei pianeggianti.

Il percorso 2019 vede per il quarto anno consecutivo la location di partenza e arrivo presso Largo San Rocco (1).

2. Chiesa di San Francesco

Si parte da Torrepaduli, lungo Viale San Rocco subito i direzione Ovest, verso la collina su cui sorge Ruffano. Si gira a sinistra sulla larga strada di Via Regina Elena, la prima curva non dovrebbe creare disagi e ostacoli. Dopo il Rettilineo si sale curvando a destra lungo via A.Diaz, dove si affronta la prima salita. Subito break: su via Santa Maria di Leuca si può prendere fiato lasciandosi andare nella leggera discesa. Segue la svolta a destra su via Venezia, e si va con la seconda impegnativa salita (nulla di estremo in ogni caso) . Si percorre via Venezia sino alla fine, poi si gira a destra per via Lazzazzera, quindi a sinistra per via Don Minzoni e poi ancora a destra per via Padre Bernardo. Via Corsica e via Santa Maria della Finita anticipano il passaggio su  Largo D’Annunzio.

Monumento ai Caduti
3. Monumento ai Caduti
piazzetta giangreco
4. Piazzetta Giangreco

Qui si entra nel cuore di Ruffano. Segue Piazza Libertà (2) e Corso Margherita di Savoia. All’altezza del palazzo che ospita il Municipio (3), si gira a destra per Via Paleologo (129m slm, punto più alto del percorso), che offre un suggestivo panorama ad est. Si prosegue per via Cavour e per via Pizzolante, dove una stretta rampa sulla sinistra porta gli atleti in piazzetta Marcello Giangreco (4). Il passaggio nei vicoli sormontati dal Castello  e dalla Chiesa Madre conducono in Piazza del Popolo (5).

01-chiesa-nativita-b-m-v
5. Chiesa Madre

Parte da via C.Battisti una discesa di 1 km che ci porta verso il punto più basso di tutto il percorso, attraversando Corso Umberto I, Piazzetta Madonna di Lourdes, Via Vittorio Emanuele e Via dei Falchi (  94m slm)

palazzo-pasanisi
6. Museo Civiltà Contadina

Usciti dal centro abitato inizia un lungo falso piano dicirca 1500 metri, dove si risale nuovamente fino a quota 119 metri sul livello del mare (km 5.9). Il “peggio finisce qui” . Il cambio pendenza si noterà subito nellegambe, quando una alternanza di pianura e leggera discesa porterà in scioltezza fino al km 6.7 , attraversando la strada comunale Garavella, Via Macchie Fresche e Via Torricella. Si passa davanti al Museo della Cililtà Contadina “Ettore Pasanisi” (6) e successivamente ci si addentra in piccole viuzze nel cuore di Torrepaduli

madonna delle grazie
7. Chiesa Madonna delle Grazie

Il passaggio da Piazza D’Aragona, porta gli atleti a percorrere Via San Rocco e a riportarsi nuovamente su Largo San Rocco. Solo per un passaggio prima di riportarsi nuovamente in Piazza Carmelitani (7).

Segue Via G.B.Vico , Via San Giovanni, Via G.Verga, e Via Colleoni… tutto pressochè pianeggiante. Un ultima leggera salita si noterà su Via Torino, nei suoi ultimi 300 metri di percorrenza.

Rientro su via Regina Elena, la svolta a destra per viale San Rocco in leggera discesa, serve a percorrere gli ultimi 400 metri, dove il Santuario di San Rocco farà da scenografia al taglio del traguardo.

Ristori

  1. km 3,2
  2. km 7,6

<<<<Corriruffano2019